Big in Japan

Una pausa di due settimane per scoprire il Sol Levante, in treno. L’aspettativa è così grande che non riesco a definirla. Così con in testa uno di quei motivetti giapponesi, dei quali non capivo il significato, sono sopraffatto da un’emozione unica, quasi adolescenziale di scoprire – spero – per la prima volta un mondo sognato per così tanto tempo…

To Frida and Back | Rome

Ultimamente avendo poco tempo a disposizione preferisco aggiornare il Blog con “appunti di vita” e qualche disegno appena fatto o ritrovato. Si sa la vita è ciclica come la moda e così tornare alle origini non è male… In attesa del nostro viaggio Nipponico, facendo i doverosi scongiuri dati gli ultimi accadimenti nello spazio aereo di…

BSB LIVE @ Lucca Summer Festival

Quando ho scoperto che ci sarebbero stati i Backstreet Boys al Lucca Summer Festival ho seriamente considerato l’opzione di andare a vederli. Poi pensandoci ancora un po’ su, ho deciso che sarebbe stato meglio evitare una folla di ex-teenager arrapate per una boyband attempata. Ma poi ho ricevuto il biglietto in regalo per il mio…

No Pressure Over Cappuccino

Comunemente la gente va in palestra, corre per prendere la metro, attende con ansia la pausa pranzo ma per me il momento essenziale della giornata si colloca esattamente tra il risveglio avvolto tra le soffici coperte e l’istante in cui mi siedo davanti alla scrivania per lavorare. Forse si tratta di un desiderio inespresso. E’…

Materica & Concettuale | Céline + Jil Sander

Pubblicato il 13/06/14 su Enquire.it Da sempre la moda attinge dall’arte e si tinge delle sue ricche pennellate. Questa primavera/estate Jil Sander e Céline incontrano rispettivamente Boetti e Brassaï, un incontro intenso fatto di percezioni teoriche e trasposizioni visive. Gli abiti diventano tele ricche di texture e i graffiti i co-protagonisti “street-style” di questa stagione. Jil Sander si appropria dell’arte di Boetti, rivisita le sue frammentarie mappe geografiche,…

On The Self | La Ragazza delle Arence

Dopo una indigestione di biografie avevo bisogno di prendere una pausa dalla vita invidiabile ed interessantissima di artisti, giornalisti e stilisti e così mi sono imbattuto in un libro che Gio aveva ricevuto per il suo ventiseiesimo compleanno. La Ragazza delle Arance. Georg è un bimbo diligente, appassionato di astronomia ed è pronto per scoprire…