FINLAND | PUNKAHARJU + KESÄLAHTI 

La mattina presto ci lasciamo il cielo grigio di Lappenranta alle spalle per raggiungere il Parco Nazionale di Punkaharju

Il parco é considerato uno dei più belli e rappresentativi paesaggi Finlandesi. Si estende per chilometri ed é caratterizzato da una folta vegetazione forestale, da numerosi laghi e da panorami suggestivi. Per passare da un’isola all’altra attraversiamo comuni izmo alberati, ponti di terra ferma che dividono il lago, e osserviamo incantati lo spettacolo che si apre davanti ai nostri occhi.

Piccole isolette ricche di alberi altissimi sorgono sulle placide acque del lago.

MMoricci-2019-Punkaharju-Park-Finland-13

MMoricci-2019-Punkaharju-Park-Finland-9

La pioggia tamburella sul vetro della nostra auto ma il tempo tipicamente nordico non fa altro che rendere più unica la traversata. La pioggerella ci da tregua aprendo varchi di sole tra le nuvole e così andiamo alla scoperta del parco. In esso si trovano due luoghi storici: la vecchia stazione dei treni di Lusto e il Finlandia Hotel – degno di un film di Wes Anderson – e il pittoresco Valtionhotelli, entrambi collegati da una sponda all’altra dal romantico Kissing Bridge (Pususilta). Inevitabile baciarci E infine l’Arboretum, un giardino botanico all’aperto dove sono raccolte molte specie di arbusti e tra i quali é possibile passeggiare in tre differenti percorsi consigliati. Noi ci addentriamo nel più breve per non rischiare di penderci durante una possibile tempesta.

Nel pomeriggio ci spostiamo a Kesälahti per approdare al Keralian Cottage. Una piccola baita completamente in legno – dentro e fuori – ben arredata e a pochissimi passi dall’acqua gelida. Trascorriamo qui tre giorni all’insegna del relax, delle letture e della contemplazione affacciati sul lago Puruvesi. Contornati dal silenzioso bosco e dal lento scorrere dell’acqua lacustre, ci godiamo un panorama stupendo che cambia colore ad ogni ora del giorno, deliziandoci con sorprendenti tramonti.

Ci spingiamo fino alla città più vicina. Facciamo la spesa nel supermercato, pochi pezzi e pochi local. L’intera cittadina si affaccia su una strada deserta e il silenzio sovrasta i quieti rumori della natura. Passeggiamo nel parco e osserviamo le case avvolte nella tipica calma di una città – apparentemente – fantasma. Ci sono gli anziani, pochi, che si dedicano alle commissioni di tarda mattina. Rimaniamo stupiti e affascinati da tanta calma.

MMoricci-2019-Kesahlati-Finland-16

MMoricci-2019-Kesahlati-Finland-6

Il tempo rallenta ovunque qui in Finlandia, sarà per la neo-celebre filosofia kalsarikänni dei finniciNoi la prendiamo quasi sul serio.  Durante i giorni a Kesälahti ci dedichiamo a pranzi homemade sul patio, alle passeggiate nei boschi vicini, al sole sulle rocce, al relax della sauna e non rinunciamo neanche ad un tuffo nelle marmoree acque del lago. Un’impagabile esperienza di vero recupero energetico in pieno stile Finlandese.

Vorremmo restare ancora ma il viaggio continua e noi ripartiamo completamente rigenerati.

 

PREVIOUS STOP << PORVOO + LOVIISA + LAPPEENRANTA

NEXT STOP > SOUVOLINNA + JYVASKYLA + MANTTA


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.