OnTheShelf | Grace – A Memoir

Capelli rossi, ribelli. Una cascata di lentiggini sul viso. La pelle diafana. Un corpo sottile e dinoccolato. Nata sulle coste frastagliate del Galles, Grace Coddington trascorre la sua giovane età lontano dalla città. Passa il tempo ad aiutare i suoi genitori alle prese con l’albergo affacciato sulla scogliera, ma la distanza dalla metropoli e i problemi familiari non le impediranno di sognare ad occhi aperti mantenendo sempre i piedi saldi a terra.
Gli anni passati a sfogliare con “voracità” le pagine patinate di Vogue non saranno tempo sprecato invano. La vita mondana di Londra – infatti – sembra l’evasione perfetta e sarà proprio quella vita sfrenata e cosmopolita a permettere a Grace di trovarsi nel posto giusto al momento giusto. Frequentare i socialite, posare come modella e infine lavorare come Fashion Editor per Vogue Uk sono solo i primi passi di un’indiscussa Icona della moda.
grace coddington
Alle sfilate, ancora giovanissima, Grace scarabocchiava sul suo taccuino i modelli che le piacevano di più, niente foto all’epoca o si rischiava seriamente di essere banditi dall’intera Settimana della Moda. Poi si susseguono i suoi periodi Yves Saint Laurent, Azzedine Alaïa, quelli Kenzo e molti altri, fasi nelle quali il guardaroba aveva un solo nome scritto sulle etichette.
Per quanto lei sia sfuggente, il passo per la notorietà planetaria è breve.  Dal backstage di un set da milioni di dollari approda al fianco di Anna Wintour che la vuole per Vogue America. E quando, dopo una serie di no, accetta di apparire davanti alle telecamere di R.J. Cutler in “The September Issue” i suoi capelli rossi diverranno un’iconico distintivo (già) noto al mondo della moda e anche ai “comuni mortali”.
Un grave incidente mette un freno alla sua voglia di vivere ma la determinazione guida Grace fuori dall’oblio emotivo. Testarda, troverà la sua strada, la perderà e la troverà di nuovo dividendosi tra Londra, Parigi e New York, tra la scomparsa della sorella e l’adozione del nipote di cui prendersi cura, tra l’amore per i suoi amati Gatti e quello per i giovani entrepeneur che le ruberanno il cuore. Ma saranno un’acconciatura e le abili mani dell’Hairstilyst Didier Malige ha conquistarla per sempre.
1422419897901
Grace intraprenderà un percorso stilistico con Calvin Klein ma tornerà più determinata che mai a Vogue America, quando Anna Wintour la accoglie nuovamente con estremo entusiasmo. Così il portfolio di Grace aumenta a dismisura, annoverando in esso collaborazioni con prestigiosi fotografi di fama mondiale e le più osannate modelle da passerella.  Diventerà direttore creativo di Vogue America e sarà l’unica (insieme a André Leon Talley) a poter contraddire, senza ripercussioni, le temibili opinioni di Anna Wintour.
Grace Coddington si racconta con aneddoti scritti, fotografici e illustrati, stralci della sua vita poliedrica tutta dedicata alla moda, alla passione per lo stile e a quegli scatti perfetti che rendono indimenticabili modelle, attrici, stilisti e ovviamente, Vogue. Un’antologia ricca di dettagli per appassionati e cultori dei profili che rendono la moda un sogno più complesso dei copia-incolla stagionale e dal decadente flusso di marketing, blogger e marchette. Rigorosamente in lingue inglese, vale bene lo sforzo, per conoscere meglio una figura così essenziale per l’immaginario comune dedicato alla Moda.
Compra la tua copia su Amazon.it o su IBS.it
GraceCoddington1
Grace-AMemoir-MicheleMoricci-#1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...