ON THE SHELF | GIANNI VERSACE |Biographies

La gente continua a bloggare consigli di stile e i propri look. Io voglio sapere di più.

Da piccolo osservavo con ammirazione le modelle con indosso i colori sgargianti o i toni pastello ton-sur-ton di Gianni Versace ma ci sono voluti anni perché tornassi ad apprezzare il suo modo unico di creare. Così qualche anno fa è iniziata la mia personale riscoperta della creatività firmata Versace. Una intensa piccola ossessione che mi ha portato a collezionare qualche biografia e qualche libro di raccolta fotografica (a portata di portafogli).

tumblr_m91a5hetRC1qz9qooo1_1280

Il Mito Versace, It’s Your Song ed infine La Biografia.

Gianni Versace, per molti, è stato e rimarrà l’ultimo vero stilista Italiano. Una creatività innata, un istinto unico e una naturale predisposizione alle creazioni di Moda. Predisposizione nata tra le macchine da cucire e gli scampoli di stoffa della sartoria della Madre, che creò un piccolo universo a Reggio Calabria.  Dall’osservazione meticolosa alla capacità di prevenire ogni passo della Madre, Gianni Versace utilizza il suo istinto per creare una Boutique e arrivare fino a Milano, dove ottenendo consensi con le sue prime collaborazioni costruisce un’impero che in pochi anni colleziona riconoscimenti internazionali e fattura miliardi.

Da Florentine Flowers al pre-à-porter Callaghan, Genny e infine Complice. Passo dopo passo consolida la sua sicurezza ed  è pronto per creare per se stesso, Gianni Versace. Il successo mondiale, la partnership con fotografi del calibro di Avedon, Weber e Ritts, il lancio delle iconografiche Top Model, le amicizie influenti di Rock-Star e Principesse. In un solo istante Gianni Versace conquista il mondo, lo interpreta e ne da una personale, contemporanea e perfetta interpretazione. Veste le celebrità, il teatro e la gente comune che desidera diventare speciale. Un trionfo di premi, riconoscimenti e di stile che viene interrotto nel 1997 quando Gianni Versace viene brutalmente ucciso nella sua casa di Miami da un serial-killer.

L’ultimo saluto nel Duomo di Milano, assediato da fan e celebrità che piangono la morte di uno stilista, un artista e di un amico. C’è troppo da sapere per fermarmi ad un unico punto di vista. Ad una solo biografia. 

gianniversace

Il Mito Versace” di Minnie Gastel, racconta gli esordi di Gianni. L’ascesa al successo, il rapporto intenso con Donatella, sua musa e quantifica i guadagni della Maison. Narra dell’estro creativo di Gianni, la sua passione per il lavoro, per l’antiquariato e lo sfarzo.  Il rapporto indissolubile con Allegra, alla quale lascia molto. E il suo amore, longevo, quello con Antonio D’Amico. Amore, amante, collega e “unico” compagno di Gianni. Una visione completa, un quadro generale sulla vita dello stilista, fatto anche dalle parole di coloro che lo conoscevano, che lo hanno vissuto o semplicemente stimato.

It’s Your Song – Gianni & Antonio quindici anni di vita insieme” di Rody Mirri, scende nei dettagli. Cerca i dettagli, ne collega i riferimenti e trascrive le parole dell’uomo che in assoluto ha conosciuto Gianni Versace nella sua intimità. La fragilità, le paure, i timori e i tradimenti perdonati.  Antonio D’Amico, un’importante ombra e sostegno, un riferimento e anche l’amore e la creatività.  Rody Mirri, rivela i segreti di Antonio D’Amico che si abbandona a confessioni, racconta la sua storia di Modello, Stilista e Amante.  Narra le riflessioni su ciò che la vita con Gianni era e su quanto poco di loro è rimasto a lui, che ne conserva sempre i ricordi, la passione e la condivisione. Se pur allontanato da quella che per 15 anni era anche la sua famiglia, si risolleva per continuare, guardare avanti e conservare per se il vero Gianni.

gianni-versace-e-antonio-damico1

Gianni Versace – La Briografia” di Tony Di Corcia, osserva con un occhio preciso e appassionato la vita e la storia creativa di Gianni. Appunta con cura le parole di coloro che Gianni lo hanno vissuto. Ne traccia la storia stilistica accuratamente, collezione dopo collezione, successo dopo successo per ottenere una piccola biblioteca in un solo libro per amanti e cultori. Una cronologia meticolosa, accurata e accorata da biografo, giornalista e cultore di Gianni Versace.  Tanto sentita è questo secondo libro dedicato a Gianni, che Giorgio Armani “fa pace con Gianni” sulle pagine de “LaBiografia”  e Santo Versace gli riserva un sincero sostegno.

Una piccola biblioteca di storie ed immagini che amo conservare sul mio scaffale.

ENGLISH/

People keep on blogging style tips and their look. I want to know more.

As a child I watched with admiration the models wearing bright colors or pastels ton -sur- ton by Gianni Versace but it took years before I went back to appreciate its unique way of creating. So a few years ago I started my personal rediscovery of Versace creativity. A small intense obsession that led me to collect some few books of biography and photo collection (affordable to my wallet).

The Myth Versace , It’s Your Song and finally The Biography .

Gianni Versace, for many, has been and will remain the last true Italian fashion designer.  An innate creativity, a unique instinct and a natural predisposition to the creations of fashion. Its skills were born between sewing machines and fabric pieces of tailoring  boutique of his Mother, who created a small fashion universe in Reggio Calabria.  Starting with the  meticulous observation ability to prevent every step of the Mother, Gianni Versace used his instincts to create a boutique and leave Calabria to Milan, where he obtained consents with his first collaboration and built an Empire that in a few years collected many international awards and invoice billion.

From Florentine Flowers to pre -à-porter Callaghan , Genny and finally Complice Collections. Step by step consolidates its security and he is ready to create for himself, Gianni Versace. The worldwide success , the partnership with photographers such as Avedon , Ritts and Weber, the launch of the iconographic Top Models, the influential Rock- Star and Princesses as friends. In an instant Gianni Versace conquers the world, interprets it and from a personal , contemporary and perfect interpretation of those years. Versace dresses the celebrities, the theater and the common people who want to become special. A triumph of prizes, awards and style that is interrupted in 1997 when Gianni Versace was brutally murdered at his Miami home by a serial killer .

The last greeting at the Duomo of Milan, besieged by fans and celebrities who mourn the death of a fashion designer, an artist and a friend . There is too much to know to stop at a single point of view . Or just a biography .

versace-jeans

The Myth Versace ” Minnie Gastel , recounts the beginnings of Gianni . The rise to success, his intense relationship with Donatella , his muse and quantifies the gains of the Maison. Minnie Gastel tells of the extraordinary creativity of Gianni , his passion for work, for antiques and pomp. The indissoluble relationship with Allegra. And his love, long-lived, the one with Antonio D’ Amico. Love, lover, colleague and “unique” partner of Gianni.  A vision, a general picture of the life of the designer, also made from the words of those who knew him, who have lived or simply estimated Gianni.

It’s Your Song – Gianni & Antonio fifteen years of life together” by Rody Mirri, is a more detailed diaries. Search the details , Mirri connects the references and transcribes the words of the man who has ever met Gianni Versace in his intimacy. The fragility, fears and forgiven betrayals. Antonio D’Amico, an important shadow and support, and also a reference of Gianni to love and creativity. Rody Mirri, reveals the secrets of Antonio D’ Amico, tells his life as Model, Lover and Designer who indulges in confessions and reflections on what life with Gianni was and how little of it remained to him after his death.  But Antonio always preserves the memories , passion and sharing. Even if he has now removed from all that life, for 15 years was also his family, and he gets up again to continue looking forward life in honor of Gianni.

Gianni Versace – The Briography” by Tony Di Corcia, looksthrough a precise eye and passionate life and creative history of Gianni . Pin carefully to the words of those who have lived Gianni . He carefully traces the stylistic history, collection after collection, success after success to get a small library in a single book for lovers.  A meticulous chronology, accurate and heartfelt as biographer , journalist and lover of Gianni Versace.  A book so felt, and so dedicated to Gianni, that Giorgio Armani ” makes peace with Gianni” in the pages of ” LaBiografia ” and Santo Versace store for him a sincere support.

A small library of stories and images that I love to keep on my shelf .

rock-and-royalty

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...