EDITORIALS | VERSACE for H&M

Ebbene si. Non avrei dovuto neanche spingermi fino a Firenze per partecipare a questo ennesimo scempio della Moda a basso costo –  VERSACE for H&M, ma non ho saputo resistere e così stamane, ho deciso di prendere un Bus diretto verso il centro. Imbarazzato all’idea di fare a botte per avere almeno un braccialetto che mi avrebbe dato accesso, ho preso un cappuccino e una brioches da McDonald ed ho passeggiato, sotto il sole gelido, fino alla vetrina. Mi sentivo quasi Holly Golightly, ma di tutta quell’atmosfera da Colazione da Tiffany c’erano solo i miei languidi sogni.

Alle 9.15 non c’era nessuna fila. La ressa era all’interno. Nonostante fossi allibito nel vedere che la mia selezioni di capi era già scomparsa, non mi sono perso d’animo e attendendo in compagnia di nuovi amicirigorosamente gay – sono riuscito ad accaparrarmi i pezzi selezionati. Avrei preso qualcosa in più ma si sà, i fondi mancano ultimamente e quindi li ho riposti adeguatamente…

Questo il mio mini reportage munito di IPhone & Instagram.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...