Update 09.03 – I Am Just Too Into Me


Sempre più busy, sempre più glamour e sempre più intenzionato a provarci sul serio, dopo alcuni giorni di pausa universale decido di trasformare la mia “non si dice cosa” in una relazione complicata con Gio.  Leggere tutto  d’un fiato e rigorosamente in inglese “He’s Just Not That Into You” (edito in italia da Salani col titolo La Verità è Che Non gli Piaci Abbastanza”) mi ha aiutato a schiarire le idee – su quanto sia più facile di quanto si creda – analizzare in modo razionale il comportamento dell’altra metà e capire quando, leggendo tra le righe e se pur tra le incertezze, valga la pena provarci ancora una volta o sia meglio impacchettare i ricordi con una bomba e spedirla al destinatario.

Per me è tempo di… rimanere.

I AM JUST TOO INTO ME

Nonostante il relax, durante il quale mi dedico alla lettura, a qualche buon vecchio film e ovviamente alcuni inevitabili episodi tv, non mancano gli impegni mondani tra i quali faccio slalom presenziando e/o bucando all’ultimo momento.

In un ordinario giorno di puro Fashionismo mi dirigo al SOTTOSOTTO per dare un’ultima occhiata ad una pelliccia color testa di moro/bordeux con taglio bomber, firmata Gianfranco Ferrè e “fresca fresca” di sfilata. Sono settimane che le faccio la posta e non appena arrivato, scopro che il prezzo è sceso vertiginosamente così spalanco la bocca, abbandono tutta la tristezza che mi ha pervaso pensando al povero animalett, l’afferro augurandomi che sia finta e mi immaginando camminare  disinvolto e con un look anni 70 per poi continuare a fare shopping.

Trovo anche una splendida gonna Gianni Versace Couture a vita alta e color rosa Barbie, la metto nel carrello e la impacchetto qualche giorno più tardi per presenziare al ristorante O’MONACIELLO dove si festeggia il 23° compleanno di Puce. Orgoglioso del mio pacchetto molto Tiffany, del mio regalo e anche  della pelliccia che sfoggio ingombrantemente, esultiamo  durante lo “spacchettamento” e ci salutiamo a tarda notte.

Domenica pomeriggio parto tutto solo diretto a Firenze per raggiungere Leopold e Luca, fare un giretto in città e poi per dare un occhio alla VINTAGE SELECTION con Dany, Ele e P. Vestiti,vestiti e ancora vestiti, pochi imperdibili da sogno e troppe inutili cianfrusaglie. La sera rimaniamo a Firenze per cenare tutti insieme al VICO DEL CARMINE e finiamo bevendo the e ascoltando musica Jazz al GIARDINO DEL THE.

Così i giorni scorrono velocemente tra NITE GOES GAY alla FLOG con Leo,Danius e gli H&Mers, cene Cinesi con la Marty e la Simo a parlare di fatti e misfatti, le sessioni fotografiche passate a mettersi in posa e le cene NO-GRASSI insieme a Dany, Ele e Virgy, le rimapatriate MACHO con Dany e Lore a suon di PIZZA e salto nel passato cinematografico con VALKIRIA, il sabato pomeriggio a scegliere abiti da cerimonia, il pranzo col Capo per la consegna dell’ultimo libro fresco di stampa “Black&White Matrix” ed infine Il giovedì sera trascorso con Leo, una cena, un dvd e the con biscotti a parlare della vita e ipotizzando un salto in terra d’Irlanda vista la caduta della sterlina.

Ed è nuovamente il week-end, il sapore di primavera e il forte odore di testosterone sembrano aleggiare nell’aria perché a farsi beffa del mio “proposito di fidanzamento” sono i ragazzi che cominciano ad accorgersi nuovamente della mia esistenza. Venerdì sera io, Leo, Virgy, Cipi e Caste andiamo al CONTROSENSO per il concerto indie dei MelodyNelson, gruppo inglese emergente che ha suonato anche con i Babyshambles di Pete Doherty. Ballonziamo al ritmo delle note caotiche, beviamo i nostri drink e non appena finito montiamo in auto, affrontando il gelido freddo, per raggiungere la serata Valentine Queer al VIPER THEATRE. Complice la mia t-shirt-molto-amore “I heart SOHO” e il cardigan rosso, attiro l’attenzione di qualche ragazzo che mi ferma per fare quattro chiacchere.  Sarà la mia nuovissima aria da “sono impegnato”, sarà che ormai tra i frocetti mi sento a casa o sarà che è così tardi che tutti sono già briachi che noi non scampiamo neanche dalla sessione di baci volanti e Dirty Dancing con gli H&Mers compagni di lavoro di Leo, che turbano il mio animo da Santa Maria Goretti.

Sabato sera monto in sella con Leo e Luca e raggiungiamo Sabrina in Darsena per vedere il carnevale di Viareggio. Arriviamo alle 24.00 e quindi ci godiamo appena il mood della serata tra giovani e adulti che prendono davvero molto sul serio il CARNEVALE e poi ci rinchiudiamo in disco a ballare tra mocciosi a suon di musica commerciale. Sbarchiamo la serata alla grande e ci godiamo anche le risate convulse del ritorno con la mia perdita di voce, l’incontro con qualche freak e i discorsi e cazzate piccanti.

Domanica pomeriggio la trascorro con Gio, e gli consegno il mio tardivo regalo di compleanno. Tra le sue foto qualche giorno prima ne avevo scorta una dove faceva una smorfia adorabile e così in uno dei pellegrinaggi Fiorentini mi sono fermato al DISNEY STORE per comprare un cuscino a forma di NEMO. A tratti ho paura di non reggere alla sola idea di essere parte di un duo piuttosto che il solito complicato artistoide stronzo e solitario, ma ci provo…

E mentre la vita corre e il tempo scorre io mi preparo a visitare il “mio” primo monolocale….

GUARDA IL NUOVO ALBUM FOTOGRAFICO "M JUST INTO US"^_*

VIDEO ON AIR: "JUST FOR TONIGHT" by   One Night Only

2 pensieri su “Update 09.03 – I Am Just Too Into Me

  1. E\’ vero,spesso è più facile di quanto pensiamo. Sei come me,ti complichi sempre la vita eh? Il mio consiglio è di buttarti…lo stesso consiglio che io stesso sto seguendo ;)Kiss & good luck baby!

  2. Se non fa sesso con te, probabilmente non gli piaci abbastanza.Ecco.Probabilmente io non gli piacevo abbastanza.Probabilmente io non piaccio abbastanza in generale, ma tant\’è.Ti ringrazio per essere passato dal mio space, e lascio qui i miei complimenti per il tuo, con la promessa che tornerò trovarti presto.Nell\’augurarti una vita di orgasmi plurimi, ti abbraccio forte.Cinzia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...