Michele is TWENTYFIV-ULOUS


Michele is TWENTYFIV-ULOS
 
Dieci lunghi e tortuosi giorni fa vi avevo lasciato con la promessa di raccontontarvi un Birthday Party da ricordare, ma allo scoccare della mezzanotte di Domenica 13 Luglio io dormivo beatamente da ben trenta lunghissimi minuti.
Molti di voi penseranno che sia rigorosamente "perdenziale", molti altri – come tutti i miei amici – si domanderanno se Miss.Depression fosse tornata a farmi visita per cantarmi "Happy Birthday" – come Marilyn Monroe fece con Kennedy – Ma no tranquilli, quella stronza era venuta a bussare nuovamente alla mia porta, quindi io ho ammucchiato un pò di vecchi ricordi, le ho prenotato un volo aereo con bagaglio extra-pesante e l’ho spedita direttamente a Fanculo.
 
Qualche giorno più tardi, in pausa da lavoro, andavo a caccia di regali per me e per gli amici. In fase comatosa da "neanche i saldi possono salvarmi" avevo setacciato i negozi della city e quelli del centro commericiale senza trovare niente che valesse la pena di stare nel mio guardaroba o in quello delle persone che si fanno vedere in giro con me.
 
Quindi ecco che mi adentro in territorio nemico – che andate pensando non mio, ma del buongusto – e affronto con coraggio una soleggiata giornata di sole all’ Outlet Village.  Mentre Leo e Vi scovano pezzi buoni tra la montagna di merda in esposizione, io ripiego in un set BATHylicious da regalare.  Nei giorni seguenti io e Vi, regaliamo una t-shirt Franklyn&Marshall a Leo. Trovo le scarpe 80’s Nike che volevo per me e mi ritaglio del tempo anche per far visita ad AMERICAN APPAREL, finalmente approdato a Firenze.
Thank God.
 
BACK & AHEAD
Tra il mio non-compleanno e il compleanno di tutti gli altri, trovo il tempo per litigare con Leo e poi farci pace per festeggiare al ristorante dei corsari, dove lui passa l’intera serata a sbronzarsi e ad aprire regali. Il nostro era un play-set Pistola&Bottiglie Far West. Mi convinco che sia imperdibile ma di cosa mai se ne farà?
 
Senza risposta, nel bel mezzo della settimana e sul far della sera monto in sella al mio Bus preferito e incontro per due cene – all’insegna di chiacchere e pettegolezzi – MilenaA Firenze per un intensivo corso registico-cinematografico, fissiamo di incontrarci per la prima volta dopo tante chattate in notturna passate ad offendere lo "stronzo" di turno. Eccola lì col fascino da studentessa modello, le labbra tinte di rosso, un look rigor-nero in abbinato alla frangia color della pece, ballerine infuocate, bracciali dark-60s e una borsa grigia di pelle.  Ci fermiamo alla loggia per sfuggire al caldo torrido e tira fuori il mio regalo di compleanno, il visionario-realistico "Sabotaggio D’amore" scritto da Amèlie Nothomb, dando il via ad una lunga lista di libri-regalo sul pronto soccorso d’amore&affini. Mangiamo al giapponese la prima sera e da Baldovino la seconda, continuiamo le nostre irresistibile chiacchere e con-dividiamo la stanchezza e la cena. Finalmente ho tra le mani il suo primo corto-metraggio. Tornato a casa a tarda notte, su un bus affollato di extra…
comunitari e non di fighi, guardo il dvd e rimango affascinato.
 
Vedo Giovanni per i saluti, prima della sua partenza Londinese e mi ritrovo con due adorabili t-shirt Jack&Jones, un libro sul mio segno zodiacale e una sequela di figure di merda con un pubblico notturno del tutto speciale.
 
Intanto arriva anche il compleanno di Marty e il momento di scambiarci i regali.
Lei si presenta con la splendida sacca blu elettrico che desideravo. All’interno contiene lo stesso libro di Sex&TheCity-Redux che le ho appena regalato. Siamo due scemi con lo stesso regalo. Il vero Happy Birthday, però, arriva con la prima copia di "Levigare Le Ali Ad Una Nike " – una raccolta di poesie scritte di suo pugno nel corso degli anni. Poche pagine e millioni di parole familiari che raccontano una storia, la sua e forse quella di tutti.
 
LATER THIS WEEK
Mentre il BIG PRESENT tarda ad arrivare. Ci dedichiamo a cene, aperi-cene e a posticipazioni nel tentativo di spacchettare almeno un regalo durante il compleanno, così mi scopro FAN delle posticipazioni e dei Maybes e continuo a ripetere agli altri "forse la prossima settimana… ".
Ci riuniamo in pochi per l’ennesima cena Giapponese. Ai regali già ricevuti si aggiungono un toki-doki, un set carta&timbri di Hello Kitty, un memorabilia McDonald che suona "About You Now" delle Sugababes e "Ex&TheCity" la neo-bibbia ricca di citazioni Hollywoodiane e consigli sui postumi di uno SMOLLAGGIO destabilizzante.
 
Ora che a me mi hanno smollato tutti, anche quelli che praticamente neanche conoscevo, credo mi sarà indispensabile.
 
Più tardi nella stessa settimana… tutti cercano ancora di mantenere il segreto su cosa sia realmente il vero regalo di questo 25esimo compleanno. Comprato su Ebay e ipoteticamente in arrivo dalla California, uno ad uno sciorinano i più succulenti segreti che lo riguardano; in un crescendo di imbarazzanti errori e tutto rigorosamente in una sola sera Dany, Ele e Virginia riescono a farsi sfuggire involontariamente: TUTTO.
 
Astuto come una principessa rimonto il puzzle e capisco di cosa si tratta.
Vi basti sapere che stavo per avere un orgasmo alla sola idea…  No, nn è un vibratore!
 
 
STAY TUNED!
 
Guarda il nuovo disegno "Fashionably PunchGirl" @ www.goldworld.it  e votate! Thanx ^_*
Guarda l’album "OUT&ABOUT #4" con le nuove foto!
 
p.s= grazie a tutti per gli auguri! THANX U ALL!^_*
 
VIDEO ON AIR: "About You Now" by Sugababes
 

 

8 pensieri su “Michele is TWENTYFIV-ULOUS

  1. oddio oddio oddio! Adesso son troppo curiosa!! Chissà quale imprescindibile inutile meraviglia laccata sarà il tuo regalo!?!?!

  2. In ritardo anche io… buon compleanno!🙂
    sei sempre un fiume in piena, così diverso dai venticinquenni che mi circondano! Quante energie che hai!
     
    Comunque mi preme chiederti qualcosa… credo che verrò a studiare in toscana a settembre, più precisamete a Siena. Ora: mi preme sapere se per i giovani ci sono possibilità (nel mio caso di scrivere); ad esempio giornali regionali, riviste universitarie… in realtà la domanda è molto generica, ma vorrei sapere quante possibilità ci sono per i ragazzi che vogliono lavorare presto (il massimo sarebbe subito dopo la laurea!)..
    grazie mille
    un bacio🙂

  3. Eccomi qua ad ammettere che i 15000 imbarazzanti errori che hanno fatto scoprire a Mik l\’identità del suo regalo e relativo costo sono partiti dalla mia fottuta lingua e che voglio ricordare: "Non ti preoccupare arriverà presto abbiamo speso 32$ di spedizioni", "Non arriva? Speriamo non ci stia GIOCANDO qualcun\’altro" e "Non aprire il mio ebay altrimenti Mik vede la BAMBOLA" con l\’omaggio della mia dolce metà: "Solo Dany sapeva che ti piace quel personaggio" e "Per ora nessuno  non mi ha reso ancora niente dei 50€ che abbiamo speso".
    Cmq Mik sappi che arriverà…
    CIAO

  4. Ma della cena cinese???E le foto che pensavi non ti avrei mai mandato e invece te l\’ho inviate il day after????Mi stai trascurando…:-D ahahaha
    Marty

  5. ooooh Mik…come hai fatto a mandare la "depre" (yeah!) in
    vacanza…fra un po sará anche il mio compleanno e sinceramente la cosa
    giá mi deprime giá da adesso…ma mai come i SALDI, cavoli, uno schifo,
    centinaia di persone, le cose mettibili sparite da settimane e quello
    che trovo non mi sta…allegria!!😄
    uff, devo assolutamente venire a trovarvi, voglio vedere il regalo e sono impaziente di vedere Il Libro!!!

    Un bacio!!🙂

  6. Hey miki che ci lasci così senza svelare qual\’è il mitico regalone???
    SONO CURIOOOSAAAA!!!
     
    (auguri ancora e sempre in ritardo)
     
    SMACK

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...