PAST or NEXT?

PAST OR NEXT?

 
Il sole è alto nel cielo ed io sto seduto qui, premendo i tasti del pc mentre ascolto "fottuta buona musica" e bevo del Thè ormai freddo, lo stesso che ho consumato con i deliziosi Muffin alla Fragola che Ele ha preparato per me.  Eccomi. Nuovamente in partenza, dirretto a London City con i soliti timori, un mucchio di indirizzi dove fare buoni acquisti, una valigia zeppa di abiti e l’amaro retrogusto dell’incertezza sul palato. Con me, Leo, una guida per la città, il buon umore e la voglia di godermi questi attesissimi cinque giorni di pausa per ricaricare le batterie dopo gli eventi,gli avventi e i tormenti degli ultimi mesi.
 
IN QUESTA SETTIMANA…
Non sono mancati i saluti pre-viaggio, le Shopping-Wish (ovvero tutto quello che gli altri vorrebbero ricevere col nostro ritorno), il teatro, pranzi orientali in buona compagnia, pellegrinaggi senza acquisto per i negozi in "svendita" e una strabiliante cena.
 
Daniele mi chiama per avvertirmi che ci vediamo per i saluti.
Non appena arrivato, scorgo la tavola imbandita di prelibatezze. Lui, Ele e Virgy hanno organizzato una perfetta cena per salutare Me e Leo, che a differenza dalle iniziali aspettative, partiremo soli soletti diretti verso la patria di Queen Betty.
 
Insieme agli antipasti, le paste al forno, gli spiedini, la Fonduta con la frutta e i Muffinarriva il nuovo album di "Barbie & L’isola Delle Principesse" che Ele mi ha regalato. Si, perchè quando si è troppo "A Là Mode", tornare puri come bambini è necessario e quale modo migliore se non quello di attaccare figurine? Ad ognuno il suo: Calciatori, Come D’Incanto, Winx o Barbie…l’importante è attaccare!
 
E mentre voi starete correndo in edicola, io corro a finire i preparativi…sapete, caricare la giusta play-list sull’ I-Pod, sfoltire la barba, riordinare la camera prima della partenza, tutto il resto e trovo il tempo per rispondere ad una nuova domande della vita, che questa volta mi chiede "Passato o… il Prossimo?".
 
Come anticipato, gustatevi la mia prima (faticosa) illustrazione "Dead Star Walking" per GOLD-Your Street Dealer, semplicemente cliccando Natural Born Glitter (il mio Nick @ GOLD). A partire da questo mese, ogni due settimane ci sarà un’ illustrazione+testo del vostro (spero) adorato Mik……
 
VIDEO ON-AIR: "Chasing Pavements" by Adele
(Con la ex-grandiosa WINO in caduta libera, c’era bisogno di una sostiuta e senza dubbio non sarà Leona Lewis a rimpiazzarla ma magari la meno affascinante ma bravissima Adele, sentire per credere..)
 
 

5 pensieri su “PAST or NEXT?

  1. Allora… sono Dany! Prima, cosa, le, virgole, non, ne, va, bene, una, poi, ti, lamenti, che, il, tuo, libro, è, un, flop. Cmq so che fare gli auguri porta male… quindi: AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Non c\’è proprio metro di paragone tra Adele e Amy. La prima è brava ma niente a che vedere con la seconda e penso che lei stessa non vada in cerca di un tale confronto. Ti consiglio comunque di caricare sull\’i-pod anche l\’album omonimo di Robyn. Ti darà la carica giusta per il viaggio.
    Colgo l\’occasione, anche se non è la più adatta, per ricordare Heath Ledger, perché proprio non se ne può fare a meno.
    Baci Mik.

  3. Grazie Daniele, i tuoi commenti sono sempre così,così,così,come dire…fondamentali.
    Cmq, fingerò di apprezzarli e continuerò a scrivere con le virgole sbagliate (forse un paio? ho sempre ammesso di non aver una buna base grammaticale)….
     
    Eh, si ricoriamo HEAT LEDGER. Leggete qui: http://www.morethenanyone.splinder.com
     
    E per Adele, bhe non sarà Amy…ma Amy non è + molto se non n mucchio di alcool edroga.
    CIAO

  4. Oddio, devo andare a rivedere le virgole!
    In ogni caso, anche io voglio un present da Londra, anche virtuale.
    Adele è brava, mi piace molto la sua voce, e soprattutto, non sembra stia per morire da un momento all\’altro come Amy.
    Buon Viaggio.

  5. Sto commentando qui, su questo post, ma in realtà rispondo al tuo ultimo post (per intenderci nel fututo, quello in cui ci si domanda se riuscirai mai a ballare) però lo fò qui perchè io adoro questa canzoncina. Il video lo trovo altrettanto molto carino, indi mi rivedo il video, mi riascolto la canzone e commento i pezzi della tua vita. Come dicevo prima tutti ci si domanda se prima o poi riuscirai a ballare. Ma è veramente questo quello che ci chiediamo? Tutti i tuoi appassionatissimi lettori ormai soggiogati dalla tua vita, spiattellata qui in ogni post con molta sincerità e, a quanto pare, con molte virgole in eccesso. Io mi chiedo quando cavolo deciderai di indossare quelle scarpette magiche, batterai i talloni come la graziosissima Dorothy e ti ritroverai non a casa ma sulla favolosissima pista da ballo disco-gay,cominciando realmente a danzare! Ti ostni, ormai da mesi, a fare la parte dell\’outsider alle feste americanadolescenziali, ai bordi della sala aspettando non si sa bene cosa. O meglio, da quello che leggo cosa aspetti ormai è più che chiaro. Aspetti il passato, continui a viverci dentro e soprattutto hai drammaticamente appreso che non andrai avanti fino a quando non treverai un nuovo A. o qualcuno che regga il confronto o che addirittura lo superi. Miky, sai benissimo che questo è impossibile! Per quanto tempo vuoi rimanere a friggere nell\’olio bollente?
    DEVI COMINCIARE A METABOLIZZARE, perdincibacco!? E qui non si parla di smettere finalmente di piangere negli angoli pensando ad una carezza passata, ma di decidersi finalmente a guardare avanti! Stai perdendo un sacco di tempo.. e prima o poi, ti volterai indietro e non vedrai più l\’immagine sbiadita del tuo "rapporto ideale" ma vedrai un baratro, solo un grande buco nero che noi chiameremo PERDITA DI TEMPO!
    Ti chiedi cosa vogliono i gay? Beh è verissimo, la maggior parte di noi sono troppo presi da quello che fingono di essere e dalle medaglie da appendersi all\’uccello, ma c\’è chi ancora crede nell\’amore. Quindi non voglio credere alla tua falsa idea di essere il "solo fra i tanti"! Ci sarà di sicuro qualcuno che non vive la sua omessualità solo come un gioco basato sul oggi lo do e domani lo prendo!
    Se sei in questa condizione di perenne attesa solitaria e inconcludente è perchè TU LO VUOI e potrai continuare a imbrattare il tuo blog di parole e soprattutto la tua mente di belle frasi ma fino a quando non ti deciderai ad uscire da questa fanghiglia appiccicosa non potrai mai VIVERE VERAMENTE!
    Ora.. E\’ QUESTO QUELLO CHE VUOI?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...