DRAMA KING’s CONFESSIONS

Confessions of a Ex-Teenager Drama King.
 
Metabolizzare è un Must.
Dopo mesi che continuo a rimuginare sulla mia prima concreta sconfitta sentimentale e proprio quando l’oroscopo mi avverte di problemi all’apparato digerente, io comincio a digerire il boccone amaro per conoscere un nuovo boy.
Anticipando tutti gli impegni, mercoledì mi ritaglio un giorno di semi-libertà e torno a Bologna con una cospiqua quantità di aspettative per la giornata e con un mucchio di "NO" per la testa.
Ho atteso l’intera settimana per rivelare a J. che alcuni suoi comportamenti mi hanno messo l’ansia (sin da subito) e non appena ci sediamo al tavolo del ristorante cinese, tra un imbarazzo e l’altro, non esito a
spalmarglieli sull’involtino primavera come se fossero salsa.
Gli spiego che questa volta non mi piegherò ai silenzi,ai tempi lunghi e ai segreti. So dove ho sbagliato in passato con i miei timori, le apprensioni e le troppe certezze regalate. Adesso ho le idee chiare ma non ho aspettative e non voglio crearmi illussioni da Principe Azzurro per poi scoprire che la semplice realtà si chiude con un Adieu. Lui rimane in silenzio. Entrambi ordiniamo involontariamente riso alla cantonese, spaghetti di soya e involtini primavera per due. Finiamo per dirci che "La Bella & La Bestia" è il nostro Disney preferito e usciamo di fretta per salutare un suo amico Gay di passaggio in città. Intanto io ricevo un sms da Topo Gigio, che in questo modo mi rivela di non aver capito assolutamente che non ho intenzione di rivederlo.
Girelliamo e come consueto non mancano i pit-stop nei negozi di dischi alla ricerca di opere classiche.  Sono così trasperente che non tarda ad accorgersi che sono un pò annoiato dal giro e che invece vorrei poter parlare con lui, indisturbato dalla folla.  Mi propone lo shopping e accetto, supponendo che possa rendere meno traumatico il pomeriggio, ma senza gli amici l’ossessione da acquisto non ha lo stesso retrogusto.
La situazione non migliora e salgo sul treno con un secco "NO" nella testa.
Capisco di essere spaventato e di aver più paura del solito a lasciarmi incuriosire da questo nuovo misterioso individuo, ma più tardi riusciamo a chiarire meglio i rispettivi punti di vista e mi "piace abbastanza" da desiderare almeno un terzo appuntamento per scoprire i risvolti, se ci saranno…
 
Michele Veste Prada.
No, non ho fatto acquisti da Miuccia però ho tentato di farne ovunque.
Dopo il non-shopping di mercoledì a causa dell’atroce sfa**mento, fisso con Leo per il giorno successivo perchè HeyD e Virgy ci consigliano sentitamente di fare un salto al SOTTOSOTTO. Ci catapultiamo ma usciamo a mani vuoti e ancora un pò delusi.
 
Colloqui & Sproloqui.
Venerdì mattina mi sveglio e so di dover fare un sacco di cose.
Arrivo al colloquio con 10 minuti di ritardo, gli mostro i miei lavori, parliamo delle mie esperienze lavorative precedenti e il tipo mi spiega che vuole creare una collezione avant-gard per "Giovani Pottini Nati", sono incredibilemente incuriosito e assolutamente interessato. Fissiamo per la settimana prossima per parlare di SOLDI!
Arrivo a casa e mi metto a lavoro per l’editore quando ricevo il messaggio di Calao che è Firenze. Mi rivesto di corsa per fargli un saluto live in centro e parto alla volta della city. Parliamo, parliamo, parliamo e rimonto sul bus per cenare con la Marty.
Mangiamo pizza, girelliamo per negozi, entriamo a ZARA e benchè non ci sia il commesso carino, che amo da tempo (lui lo sa) ma non ho mai avuto il coraggio di chiedergli di uscire, trovo un giubbottino che desidero ma non c’è la mia taglia! c***O NO!
Alle 21.30 spaccate abbandono la Marty e corro a far compagnia a Daniele, che da 6 giorni è recluso a causa di una febbre da cavallo che oscilla da 39 a 39. Torno a casa e finisco il mio lavoro….alle 3.00 mi addormento di sasso….
 
 
VIDEO ON AIR: "Never Ever" by All Saints (screditate ma di gran lunga da sempre migliori delle imbarazzanti  SPICE GIRLS)
 
 

3 pensieri su “DRAMA KING’s CONFESSIONS

  1. Ciao Mik,
    grazie x essere passato da me!
    Tutto procede, tu piuttosto come stai…?
    Poco tempo fa ti ho scritto su msn, ma non so se ti è giunta la conversazione!
    Cmq tutto ok…tra poco dovrei andare anche io a vedere Lachapelle…come ti è parsa la mostra??
    Cmq come al solito è una bellezza leggere i tuoi post!!
    E\’ come seguire uno pseudo-telefilm..Disperate Mik..o Sex and Mik..non me ne perdo una puntata^_*
    p.s. Quando hai scritto che il mio post era intenso, era ironico?!?^_^
    Un bacio Mik, Vale!
     
     

  2. In questi due interventi ho davvero ritrovato un bel pò di me in te
    Anche io sono reduce da un incontro live con un tipo conosciuto su Badoo…………..e proprio come te non sapevo più in quale bizzarro e palesemente realistico modo di defilarmi da quel noioso e babbioso individuo.
    Ma sempre in quella chat ho anche rincontrato un vecchio compagno di scuola che ha rubato il mio cuore e che purtroppo lo ha anche riempito di dubbi e incertezze visto che non sa ancora cosa cerca e vuole da me!
    Come ti capisco quando parli di non avere aspettative ma solo false illusioni.
    Ma io non demordo e cerco di pensare positivo……………..e \’fanculo ai vari Branko e Paolo Fox che da circa due anni continuano a dirmi che il mio è il segno dell\’anno (cioè cancro). Da quando lo hanno fatto mi sono lasciata e ho preso belle fregature.
    SPERO CHE IL 2008 SIA L\’ANNO DI QUALCUN ALTRO O ALMENO NON IL MIO!!!!
    Baci Tiz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...