GET SLIMMER OR DIET TRYIN’

GET SLIMMER or DIET TRYIN’
 
Quando ero piccolo avevo una corporatura tanto esile da essere spesso scambiato per una femminuccia – ovviamente questo mi mandava in totale confusione, ma l’unica cosa che potevo fare era sotolineare – con disappunto – il fatto che avevo la terza gamba.
 
Via via che gli anni aumentavano i dubbi sul mio sesso diminuivano, nonostante ci fossero degli abili  Pensatori che non esitavano a dubitare della mia sessualità – ma questo è un’altro capitolo – così sono cresciuto trasformandomi in tutto ciò che non avrei voluto.
 
Nel banco davanti al mio c’era un bimbo piuttosto insipido e privo di personalità tanto che io tra un disegno e l’altro, durante qualche lezione che non ascoltavo, alzavo gli occhi lo guardavo e lo vedevo in bianco & nero. Provavo un’enorme fitta al cuore ed immaginavo come sarebbe stato da grande una tale ombra tra la folla.
 
Lui sarebbe stato il niente per sempre ed io non avrei mai voluto diventare come lui (immaginavo sarebbe diventato).
 
Il problema arrivò quando io, dopo il passaggio provocatorio del "vestiti a colori e protesta", decisi di non voler più essere notato a cuasa dei miei Kg di troppo, dei miei effervescenti brufoli e di una capigliatura (incredibilmente) folta, mossa e sfibrata.
 
Quella troia della profe d’Italiano, mi fece notare quanto assomigliassi ad un quadro ottocientesco subito dopo aver fatto la solita ora di Fisica. Riccioletti sudacchiati e arrampicati sulla fronte, il volto bianco e le gote rosse da affaticamento. Una moderna Regina Antonietta con i baffi.
La odiai, il problema è che la odio ancora….
 
Da lì a poco tentavo ritualmente di diventare un ombra, per non attirare alcun tipo di attenzione su di me. Ma era impossibile –
Rotolavo come una palla ed iniziavo a perdere quelli che adesso ricordo come adorabili capelli – se pur sfibrati.
 
Con i kg in più ci combatto da una vita perchè nonostante non sia il prototipo di Obeso perfetto, in classe ero dolcemente chiamato "Ciccione" dall’ Ire & Edo. Era una cosa cordiale ma un vero trauma perchè a quel punto faticavo a vedere cosa realmente si rifletteva allo specchio. Ed in effetti, il grasso nn mancava.
 
Tornato da Cuba, ho scoperto quanto sia meglio aver perso qualche Kg e così eccomi qua a tener duro e mangiare insalta, insalata & insalata..sostituibile con insalata.^_^
 
Penserete che sto vaneggianto e soprattuto mentendo data la quantità industriale di immagini a me dedicate in giro per il mio blog, ma ho ancora molte difficoltà a guardarmi allo specchio.
Quindi, rigorosamente DIMAGRISCI O PROVACI con una DIETA!!!
 
I difetti rimangono tanti – è vero – ma il mio decantato CARISMA mi permette di emergere. Allora niente ombra, giusto?^_*
 
 

2 pensieri su “GET SLIMMER OR DIET TRYIN’

  1. non credere sia una cosa detta per cortesia…ma mi è venuta una stretta allo stomaco a leggere quello che hai scritto…"è la mia storia" ho pensato, "lui è il mio alter-ego maschile"
    …tutto davvero strepitosamente uguale,mi ha fatto perfino paura…
    da piccola ero praticamente un maschio,caschetto con il codino (terribile!!) giocavo alla guerra invece che con le barbie (che continuo ad odiare…) oltrettutto il mio nome non mi aiutava affatto!!! poi le medie, gli anni piu umilianti della mia vita in cui volevo sparire, ma ero troppo assurda per passare inosservata!!! e finlmente ora, da circa un mese: insalata, pesce scondito e frutta….un suicidio!!
    cavolo non ci posso credere..mi fanno paura ste cose…. -_-
    dai, magari in due è piu facile stare a stecchetto….
    un bacio ^_*

  2. Ho avvertito la presenza della Marotta in tutto questo.
     
    Attendo conferma per adiarla con tutto me stess assieme a te.
     
    Michele, sei irriconoscibile.
     
    E non parlo della foto, che mi ha piacevolmente stupito, ma anche dell\’entusiasmo con cui ti leggo.
     
    Passo anche domani.
     
    Se le zanzare e le piattole non mi mangiano vivo.
     
    Un abbraccio.
     
    gionata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...